Carta da parati alla moda

Oggi vogli parlarvi di una delle mie tante passione: arredo di casa.
Guardo molte riviste e programmi tv che trattano questo argomento e mi piace stare aggiornata sulle ultime mode del settore.

In salotto come in bagno, i designer negli ultimi anni puntano su decori floreali, pennellate di colore, motivi anni 70 e trame geometriche. Di effetto e resistenti, diventano veri e propri elementi d’arredo.

Negli anni ’70 la carta da parati ha toccato il picco di diffusione e in quasi tutte le case la si trovava su molte pareti o spesso sulla totalità dei muri di casa.
Ma il successo riscosso andò via via scemando, siano a quando, l’ uso della carta da parati divenne fuori moda.
Negli ultimi anni la carta da parati è tornata fortemente in voga e capita sempre più spesso che architetti, creativi e interior decorator collaborino con maison storiche del tessile nella creazione di carte da parati di design, spesso ideate per rinfrescare il look di abitazioni private, locali, boutique e hotel.
Il perché è presto detto: l’occhio del progettista ha una doppia visione, decorativa e tecnica allo stesso tempo, utile soprattutto quando la finalità è anche quella di risolvere problemi spaziali senza abbattere o costruire pareti, creando nuove prospettive visive.

Questo aspetto è importante anche per le abitazioni e per chi, pur disponendo di spazi ristretti, vuole rendere la propria casa particolare e alla moda pur non togliendosi del prezioso spazio abitativo. Evidenziare anche una sola parete con una carta da parati alla moda può creare un punto focale nell’ambiente dandogli lustro e rendendo l’intera parete quasi un’installazione artistica.

L’unica linea da seguire è giocare con motivi botanici, geometrie o motivi famosi, secondo la tendenza 2020.
Il risultato è magnifico: bagni con carte da parati chic ed eleganti, salotti con motivi che risaltano la modernità degli arredi e cucine impreziosite da sfondo geometrici.

Il giardino in salotto.
Se c’è un decoro che non passa mai di moda è quello del foliage o dell’effetto legno.
Fantasticate nel vostro salotto con palme e fantasie tropicali, fantasie che ricordano giardini francesi e la poesia botanica orientale.

Un tipo di carta da parati contemporanea e che ha la capacità di trasformare un ambente con pattern e colori, che si tratti di un corridoio cieco, una scala di servizio o di un salotto un po’ anonimo. È proprio in situazioni simili che la carta da parati ‘inganna l’occhio’ e si rivela un alleato prezioso che permette di creare un’estensione illusoria della stanza, addirittura a disegnare archi e finte porte o finestre proprio dove servono.

Un aspetto da non tralasciare sono le proporzione del motivo grafico. Certi pattern, se osservati da lontano, offrono una visione d’insieme, ma mentre ci si avvicina, ogni singolo elemento mostra una nuova possibilità di lettura del disegno, e si percepisce appieno la bellezza di ogni tratto .
Come un quadro e di grande attualità sono le carte che rivestono interamente un lato della stanza.

La carta da parati degli anni ’70.
Gli anni Settanta sono sinonimo di libertà, espressione di sé stessi, creatività e ribellione, ed è esattamente così che sono gli sfondi degli anni ’70. I colori forti e freschi ricordano il movimento hippie ed i motivi dinamici creano un ambiente vivace e un design cosmopolita.
Grafiche accattivanti e dall’ aspetto usato o shabby chic che possono essere combinate con mobili antichi, rarità ricche di carattere o addirittura valorizzate dal contrasto con mobili moderni.

La stanza di vostro figlio è anonima o siete indecisi su come allestire la cameretta per il figlio in arrivo? Cosa c’è di meglio di una bella carta da parati che renda la stanza vivace, piena di colori e stimoli la fantasia del suo piccolo ospite?

Vorresti ridipingere il salotto o la camera da letta ma sei stanca dei soliti colori e vorresti qualcosa di elegante, semplice, raffinato sui toni neri, bianchi o grigi? Opta per una carta da parati a righe con colori freddi e semplici che daranno quel tocco in più che tanto cercavi alla tua stanza.

Sei una sognatrice sempre con la testa tra le nuvole immersa nei tuoi mondi immaginari e adori il mondo delle fiabe e le #pinkvibes ? Porta un po’ del tuo io sulle pareti di casa grazie a carte da parati romantiche e delicate.

Hai sempre desiderato quei pavimenti in marmo come si vedono nelle ville di lusso e nelle case dei vip e che sono sempre più in voga negli ultimi tempi ma devi accontentarti del pavimento che hai? Il giusto compromesso per renderti felice è portare il marmo sulle pareti di casa tua grazie a meravigliose carte da parati ultra chic ed eleganti che riprendono le grafiche delle pavimentazioni di marmo.

Tutte le foto che avete visto fin ora sono state prese da questo sito:

https://www.cartadaparatideglianni70.com/

specializzato in carta da parati alla moda che ho scoperto qualche tempo fa e che dispone di una varietà di carte da parati con design fantastici e ricercati.

Ora tutto ciò che vi resta da fare è guardarvi intorno, riflettere e trovare la carta da parati anni 70 più adatta a voi e che esprima al meglio voi stessi.
Che il restyling di casa abbia inizio!

Pubblicità

4 pensieri riguardo “Carta da parati alla moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...